Movimento giovanile

Viganello e la rinascita attraverso i giovani

Christian Quidome parla del progetto di rilancio dello storico club di Lugano

Oggi nel ruolo di tecnico responsabile

Oggi nel ruolo di tecnico responsabile (Viganello Caimans)

Club storico della pallacanestro ticinese, il Viganello nel 2003 ha ceduto i diritti al Lugano ed ha mantenuto solo alcune squadre giovanili. Negli ultimi anni però alcune cose sono cambiate. Con i ragazzi è ripartito un progetto importante, tra molte adesioni.

“Ciò che ci inorgoglisce di più è che negli ultimi due anni siamo riusciti a vincere la Coppa Ticino dapprima con la Under 17 e poi con la nostra squadra di Prima Lega regionale, attualmente prima in classifica – ha osservato il tecnico responsabile Christian Quidome – C’è molto entusiasmo e stiamo riuscendo ad integrare tanti giovani locali nella rosa della prima squadra”. Un salto in Prima Lega nazionale è imprescindibile perché i ragazzi hanno bisogno di cimentarsi a livello svizzero per accumulare esperienza Christian Quidome